Biglietti Alcazar Siviglia consigli d’acquisto

Prenotazione dei biglietti Alcazar Siviglia: è meglio comprarli sul posto o comprare i biglietti online in anticipo?  

Per comprare i biglietti dell’Alcazar di Siviglia ci sono a disposizione varie modalità.

Vi do qualche prezioso consiglio per la modalità d’acquisto dei biglietti del palazzo reale di Siviglia dichiarato patrimonio dell’Unesco nel 1987. Dal meno consigliabile al più  raccomandabile:

NOVITÀ: dal 15 giugno 2020, l’Alcazar di Siviglia ha introdotto nuove norme d’accesso anti-Covid19. Per avere informazione più aggiornata vi consiglio il mio articolo sulle nuove modalità per prenotare i tickets dell’Alcazar di Siviglia e consigli utili. Aggiornato a ottobre 2020.

Fare lunghe code e comprare i biglietti all’entrata: da evitare!

È la scelta che decisamente vi farà perdere più tempo e quella più laboriosa soprattutto in alta stagione qualora decidiate visitare l’Alcazar!

L’alta stagione sono i mesi di marzo, aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre fino a metà novembre. In più i fine settimana, le feste natalizie ed i vari ponti festivi.

Esiste solo una porta d’accesso principale del palazzo reale dalla quale entrano i visitatori e si acquisiscono i biglietti d’entrata, si chiama la porta del leone, in spagnolo “puerta del león”. Vedrete una ceramica con la raffigurazione di un leone ben visibile da lontano sopra l’arco d’entrata principale. È circondata da mura altissime che racchiudono questo enorme complesso architettonico.

Porta del Leone Alcazar Siviglia. Accesso

Di fronte alla porta del leone del palazzo reale vi accorgerete che ci sono due file.  A destra una fila per coloro che acquistano i biglietti in loco ai botteghini (sempre la fila più lunga). E un’altra fila a sinistra che è per coloro che già hanno acquistato in anticipo i biglietti online “salta la fila”.

Le lunghe code per comprare i biglietti sul posto in alta stagione è all’ordine del giorno.

L’attesa può durare fino a 3-4 ore in alta stagione

Durante i mesi di marzo, aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre ed il periodo di natale e capodanno. È preferibile prenotarli online in anticipo, in modo da evitare lunghe attese, spesso sotto il sole cocente di Siviglia: 35-40º gradi a luglio. Così potrete ottimizzare al massimo il tempo disponibile della vostra vacanza. Come si salta la fila allora?

Comprare i biglietti online sul sito dell’Alcazar: la scelta ragionevole

Se decidete di prenotare i biglietti online la fila è molto breve e scorrevole, e spesso si entra subito o l’attesa è di pochi minuti. Solo in altissima stagione (aprile, maggio, settembre) e in orario mattutino c’è da aspettare 5 – 10 minuti anche presso fila dei biglietti online. È un’attesa molto corta se osserviamo le cifre ufficiali di questo monumento: il palazzo reale di Siviglia ha ricevuto più di 2 milioni di turisti durante il 2019 ed ha una capacità di 750 persone ogni ora.

Quindi? Cosa fare? Vale la pena comprare in anticipo e cosí si salta la fila? Certo! È obbligatorio adesso se si vuole visitare l’Alcazar.

La scelta più ragionevole per risparmiare tempo e soprattutto pazienza è prenotare i biglietti direttamente sul sito ufficiale del Real Alcázar di Siviglia:

Prezzo dell’entrata e sconti – chi ne può usufruire

Per comprare i biglietti Alcazar Siviglia potete riservare l’entrata online con tariffa generale o scegliere tra le varie modalità di sconto, sempre se adempite ai requisiti necessari per ottenere questo sconto:

  • Entrata generale: costo biglietto online 12,50€
  • Gli over 65 (compiuti), provvisti di carta d’identità e gli studenti tra i 17 e i 25 anni (entrambi inclusi), muniti di carta d’identità + tessera studente — costo biglietto online 4€ (mi dispiace non è valido lo sconto, aimè, per gli studenti fuori corso di 40 anni 😉 )
  • Minorenni fino a 16 anni (compresi) , i residenti in provincia di Siviglia (“empadronados”) o coloro che sono nati a Siviglia e per i disabili. — costo biglietto online 1€

Molto importante: è obbligatorio, per coloro che usufruiscono dello sconto sul biglietto, mostrare il documento all’ingresso, carta d’identità o passaporto (molto consigliabile portare il documento originale.

È possibile che vi facciano entrare con la fotocopia del documento d’identità però nel dubbio non sfiderei la sorte. Probabilmente dovrete pagare il biglietto a tariffa generale (più il biglietto che avete già pagato online, mi dispiace però non è permesso pagare la differenza di prezzo tra le due tariffe).

Orari di entrata dell’Alcazar

Gli orari disponibili per entrare hanno una cadenza di 30 minuti,

  • Da aprile a settembre dalle 9:30 alle 18:30 – la porta d’accesso chiude alle 19:00 – si può rimanere dentro fino alle 19:45h
  • Da ottobre a marzo dalle 9:30 alle 16:30 – la porta d’accesso chiude alle 17:00 – si può rimanere dentro fino alle 17:45h
Il monumento chiude i giorni: 25 dicembre, 1 e 6 gennaio e venerdì santo. 
Trucco per l’entrata

Caso pratico: se avete prenotato i biglietti per Alcazar di Siviglia online avete la possibilità di entrare come minimo 20 minuti prima dell’ora stabilita, quindi se per esempio avete prenotato l’ingresso alle 11h in questo caso potete entrare già alle 10:40h. Invece se arrivate in ritardo rispetto all’ora stabilita, è molto consigliabile non arrivare più tardi di 20 – 30 minuti al massimo (spesso dipende dalla benevolenza e dalla bontà degli incaricati all’ingresso e dall’affluenza giornaliera dell’ Alcazar).

Prenotare una visita guidata dell’ Alcazar in italiano: la scelta più intelligente

La scelta più intelligente (sopra vi ho spiegato la scelta più ragionevole) è prenotare la visita guidata dell’Alcazar di Siviglia in italiano madrelingua.

Salone ambasciatori Alcazar Siviglia

L’Alcazar è un monumento con più di 1000 anni di storia, con una superficie di 2 ettari di palazzi (di diverse epoche storiche e stili artistici: arabo, gotico, mudejar e rinascimentale) e ben 6-7 ettari di giardini. È una struttura abbastanza intricata ed un complesso architettonico molto esteso.

Con la nostra visita guidata si colgono aspetti storico-artistici altrimenti inavvertibili: in più si garantisce l’accesso prioritario e si salta la fila (evitando lunghe code)! Visitare l’Alcazar senza una guida o con una audio-guida è abbastanza incomodo.

Palazzo mudejar di Pedro I il crudele dell'Alcazar di Siviglia. Porta principale.

Visitare l’Alcazar con guida è un’attività divertente e didattica, adatta sia a grandi che a piccini, in più è possibile partecipare e fare domande qualora sorgessero dei dubbi o si ha bisogno di ulteriori chiarimenti e si ha anche l’occasione di conoscere nuove persone (non si tratta della classica visita guidata spesso noiosa e nozionistica). C’è l’opportunità di visitare non solo l’Alcazar,  qualora lo preferiste, ma anche la Cattedrale di Siviglia, la cattedrale gotica più grande del mondo, sempre in un tour guidato in italiano.

Vedremo i due monumenti dichiarati patrimonio dell’Umanità e dei più antichi della città.

Come funziona il tour guidato dell’Alcazar e della Cattedrale?

Il tour dell’Alcazar dura all’incirca 1 ora e 15 minuti, mentre se decidete di fare il tour di entrambi i monumenti Cattedrale + Alcazar, il tour dura 2 ore e 45 minuti.

Rivivrete la storia grazie al nostro piccolo viaggio nel tempo: ci immergeremo nel medioevo pre-rinascimentale dell’ Al-Andalus, riscopriremo il secolo d’oro spagnolo di Cervantes, dei Conquistadores e della dinastia reale degli Asburgo (Carlo V e Filippo II i più conosciuti),

In più rievocheremo le gesta di Cristoforo Colombo (sapevi che la tomba del famoso ammiraglio genovese si trova nella Cattedrale di Siviglia?).

Scopriremo aneddoti ed eventi storici che ci offriranno un approfondimento sullo stile di vita e sui personaggi più importanti delle varie epoche trattate. Svelaremo le radici del flamenco e perché Siviglia è considerata una delle culle di questo genere musicale e cultura. Per dare un plus alla visita si include anche materiale audio-visuale su tablet o cellulare. Quando conclude la visita guidata avrete l’opportunità di rimanere dentro il monumento e godervi i giardini a vostro piacimento.

Adelante! Chiedi informazioni senza compromesso!

Ultime novità per l’acquisto: dal 1 maggio 2020 le entrate online dell’Alcazar sono nominative ed intrasferibili

Secondo un articolo del giornale online diariodesevilla.com, le entrate online per l’Alcazar di Siviglia a partire dal 1 maggio saranno nominative ed intrasferibili. Quindi per prenotare un singolo biglietto avremo bisogno di specificare nella prenotazione il nome, il cognome e il numero della carta d’identità o del passaporto.

Si possono comprare fino a 30 entrate a gruppo ed ogni biglietto è intrasferibile, onde evitare la rivendita delle entrate e azioni di bagarinaggio soprattutto durante i periodi di alta stagione. Quindi sarà obbligatorio per tutti esibire all’entrata la cartà d’identità o il passaporto.

Invece per le entrate online previste fino al 30 aprile si può prenotare ancora senza bisogno d’indicare i propri dati personali ed il proprio documento d’identità.

Nell’articolo si indica che si ha un margine per entrare di 15 minuti sia prima che dopo l’ora stabilita sul ticket d’accesso, oltre a il dovere di conservare il biglietto durante tutta la visita del monumento.

Non si accetteranno né cambi né rimborsi ad eccezione di cause di forza maggiore o motivi imputabili all’organizzazione dell’Alcazar.

Concludendo, fate molta attenzione quando inserite i vostri dati nel momento in cui prenotate i biglietti Alcazar Siviglia, in caso contrario dovrete molto probabilmente ricomprare il ticket.

Vuoi evitare la fila?

Ricordiamo che offriamo tour privati dell’Alcazar e della Cattedrale di Siviglia, in questo modo non avete bisogno di preoccuparvi della prenotazione e garantiamo l’accesso prioritario ai monuenti.

Il preventivo va in funzione del numero dei partecipanti e del periodo dell’anno. Offriamo visite guidate a prezzi ragionevoli, ma soprattutto di qualità, in italiano madrelingua, con una guida esperta, coinvolgente, piacevole ed interessante.

    Dichiaro di aver letto sul sito https://sivigliamo.com la nuova informativa sulla privacy ai sensi dell’ Art. 13 Regolamento UE 2016/679 per la protezione dei dati personali e do il mio consenso.